La biblioteca del Prof. Gabriele Marasco († 2012) donata all'istituto Patristico

Nel giugno del 2012 è prematuramente scomparso il Prof. Gabriele Marasco, docente all’Università della Tuscia e Presidente della sezione romana dell’Associazione di Studi Tardoantichi. Insigne studioso, apprezzato in patria e all’estero, Marasco ha affiancato alla docenza una feconda attività di ricerca, pubblicando nel tempo circa venti monografie e oltre centocinquanta articoli scientifici.

Gabriele era di casa all’Augustinianum e per questa ragione – quando nulla faceva ancora presagire ciò che sarebbe accaduto – aveva già deciso di donare il suo cospicuo fondo librario, custodito nella sua sempre accogliente casa romana, alla Biblioteca del Priore generale dell’Ordine Agostiniano presso l’Istituto Patristico.

Dopo la sua morte, ha realizzato questo desiderio di Gabriele la Signora Marasco e i due figli. In questi giorni, infatti, è stato realizzato il trasloco del fondo librario in Biblioteca e presto sarà anche avviata la catalogazione dei volumi, avendo cura di indicare la provenienza dei libri per preservare nel tempo la memoria di una cara amicizia e di un servizio alla cultura che sopravvive ai limiti dell’umana esistenza.

Gabriele, attraverso le sue pubblicazioni e questo ulteriore dono, continuerà ad essere presente tra i colleghi e i suoi studenti. Noi lo ricorderemo spesso e con affetto e pregheremo il Signore per lui.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Leggi di più