Rivista Augustinianum in fascia A

Promozione della Rivista Augustinianum in fascia A.

In data 8 maggio 2015 il presidente dell’ANVUR (Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca) ha informato la Segreteria di redazione che la rivista Augustinianum è stata promossa in Fascia A anche per l’Area 11 – Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche.

 

La rivista si trovava già in fascia A nell’Area 10 (Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche). Ciò significa che ad essa viene riconosciuta la scientificità, e al più alto livello della scala di valutazione, nelle due Aree disciplinari di sua competenza.

Il percorso per raggiungere questo risultato è stato veramente lungo ed è stato segnato da varie tappe: scelta del comitato scientifico, creazione della versione online della Rivista (dal 2008 è disponibile l’intera raccolta) e di una apposita casella di posta elettronica, individuazione di lettori esperti, elaborazione di abstracts in lingua inglese, scelta di recensori adatti e qualificati, compilazione di documenti e adeguamento alla burocrazia secondo la normativa europea, senza contare le questioni logistiche: traduttori, computer e software, trasloco ufficio, ecc. Questo è stato possibile grazie alla collaborazione di tante persone, agostiniani e amici dell’Istituto, che hanno sempre e disinteressatamente dimostrato la propria disponibilità, tra i quali senza dubbio è doveroso ricordare e ringraziare il Prof. Albero Camplani e la Prof.ssa Emanuela Prinzivalli. Naturalmente il ringraziamento più grande va ad Antonio Gaytan e a padre Vittorino Grossi, che con la loro attenzione e dedizione hanno reso possibile tale risultato.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Leggi di più